martedì 31 luglio 2012

Trattamenti e cura capelli "fai da te"

La natura corre spesso in nostro aiuto e lo fa anche per permetterci di avere capelli brillanti e forti; durante i periodi di stress, dopo trattamenti aggressivi, a causa di fattori ambientali (salsedine, sole, cloro), tendono a spegnersi, apparire sciupati, diventare fragili e delicati.

Uno dei rimedi per ridare forza e robustezza alla chioma è quello che sfrutta le innumerevoli proprietà dell’argilla unendovi l’equiseto (o coda cavallina), che vanta proprietà fortificanti proprio nei confronti dei capelli che tendono a cadere.




La preparazione è semplice, è necessario preparare una “maschera” densa amalgamando acqua, argilla verde e un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva; a parte preparare un infuso di equiseto scaldando 150 grammi d’acqua e, appena calda, aggiungere 2-3 grammi di pianta. Dopo 5 minuti filtrare e aggiungerne 3 cucchiai alla maschera. 


Applicare sui capelli e lasciare agire per 15 minuti poi sciacquare accuratamente.

Se dovesse risultare troppo densa per l’applicazione, aggiungete qualche cucchiaio di infuso, tenendo presente che la maschera deve poter essere massaggiata e fatta arrivare fino al cuoio capelluto.

Un “balsamo” alternativo è quello che si prepara applicando un tuorlo sbattuto sui capelli bagnati; dopo aver lasciato agire per una decina di minuti si dovrà sciacquare cercando di eliminare l’odore non proprio gradevole. Il procedimento potrebbe richiedere molta pazienza, se proprio non dovesse sparire, nell’ultimo risciacquo aggiungete un po’ di aceto di mele.


Per avere capelli brillanti e nutriti prendete un avocado, pelatelo e schiacciate o frullate la polpa quindi, unite un cucchiaio di olio d’oliva e uno di olio di mandorle dolci; applicate e lasciate agire 20 minuti massaggiando di tanto in tanto poi, sciacquate accuratamente. Nel caso in cui i capelli tendessero naturalmente al grasso, applicate solo sulle lunghezze evitando l’attaccatura.

La stessa maschera può essere preparata sostituendo l’olio di mandorle dolci con il tuorlo d’uovo.

Per capelli morbidissimi e lucidi preparate un infuso di bardana; scaldate sul fuoco un litro d’acqua e, poco prima che giunga a ebollizione, spegnete e gettatevi 50 grammi di foglie. Lasciate in infusione 5 minuti poi filtrate. Questo preparato può essere utilizzato per sciacquare i capelli dopo lo shampoo.

Il miele ha proprietà miracolose sui capelli, al contrario di quanto si possa pensare, non diventa appiccicoso e impossibile da togliere; dopo lo shampoo abituale, applicatene una dose generosa sui capelli umidi e lasciate agire per 10 minuti massaggiando di tanto in tanto. Sciacquate come di consueto e godetevi capelli morbidissimi.

Dopo il trattamento è consigliabile evitare prati e zone in cui si trovino molte api che potrebbero essere attirate dai capelli.


1 commento:

  1. Dovrei riprendere l'abitudine di concedermi qualche rimedio naturale. Inserisco questo post fra i preferiti! Ciao!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...