giovedì 27 giugno 2013

Ricette di bellezza con le ciliegie; colorito spento, pori dilatati ed acne.



Le ciliegie sono alleate della bellezza, ed hanno proprietà:
  • astringenti;
  • tonificanti; 
  • contrastano l’invecchiamento della pelle e la comparsa delle rughe.

L'utilizzo delle ciliegie, nella cosmesi naturale, è ottimo anche in caso di acne o cute infiammata; le maschere naturali  che si possono preparare richiedono pochi ingredienti che di frequente si trovano in casa o si possono reperire con facilità al supermercato.

Se il colorito della pelle appare spento e grigio, con pori dilatati, la semplice polpa di ciliegia è un toccasana; è sufficiente prendere alcune ciliegie, (preferibilmente da agricoltura biologica), lavarle accuratamente e schiacciare la polpa quindi, dopo aver ben deterso la pelle, ricoprirla e rilassarsi. Dopo una ventina di minuti sciacquare il viso con acqua tiepida ed eventualmente completare con la quotidiana crema.




Per rendere meglio spalmabile il composto, in modo da addolcire e appianare contemporaneamente le rughe, è possibile aggiungere un po’ di miele avendo cura di amalgamare per bene, prima di applicare; dopo 20 minuti sciacquare, applicare acqua di rose e una crema idratante.

Per affinare la grana della pelle ed eliminare le cellule morte, è possibile creare una “pappetta” con cui esfoliare delicatamente; dopo aver schiacciato la polpa di alcune ciliegie è possibile miscelarla a dello zucchero di canna e massaggiarla delicatamente o, in alternativa, per una cura di bellezza completa, sostituire lo zucchero con delle fragole schiacciate da strofinare delicatamente per un paio di minuti poi, lasciare agire per 5-10 minuti prima di sciacquare.

Per idratare la pelle e darle nuova morbidezza, oltre alle ciliegie è necessario utilizzare dello yogurt bianco; dopo aver schiacciato la polpa delle ciliegie basta aggiungere dello yogurt facendo attenzione a non esagerare nella quantità, per evitare che coli, emulsionare e stendere sul viso pulito. Dopo 20-30 minuti sciacquare, tamponare la pelle e stendere una buona crema idratante.

In caso di pelle acneica o con macchie, schiacciare la polpa delle ciliegie, aggiungere poco miele e, dopo aver mescolato bene, aggiungere del succo di limone, dosandolo in modo che non renda troppo liquido il composto. Applicare sul viso, attendere 20 minuti poi sciacquare e tamponare bene la pelle prima di procedere con l’applicazione della consueta crema di bellezza o schiarente.

In tutti i casi è bene ricordare che sono da prediligere ciliegie provenienti da agricoltura biologica che andranno comunque lavate per bene; il nocciolo deve essere tolto in tutti i casi e se possibile, l’ideale sarebbe pelarle prima di utilizzarle.

Queste ricette, anche se naturali, non devono essere utilizzate in caso di intolleranza (anche alimentare) a uno degli ingredienti.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...