venerdì 2 agosto 2013

Maschere di bellezza con lo yogurt


La maschera allo yogurt preparata in casa con l’aggiunta di altri ingredienti freschi e, possibilmente provenienti da agricoltura biologica, è una coccola di bellezza che non dovrebbe mai mancare; frutta, verdura e miele sono indispensabili per una maschera di bellezza che contrasti la formazione delle rughe, di brufoli e punti neri, che tonifichi la pelle, e ravvivi il colorito spento.

Basti pensare che il solo miele aggiunto allo yogurt e spalmato sul viso, idrata e si rivela efficace in caso di pelle stanca che ha perso la sua luminosità; unendo altri ingredienti, gli effetti si potenziano notevolmente.




Un’ottima maschera antirughe home made, la si può preparare utilizzando del caolino oppure dell’argilla verde ventilata; in un contenitore in vetro o terracotta miscelare a 100 grammi di argilla un cucchiaio di olio extravergine di oliva biologico, un cucchiaio di miele, uno di yogurt e della mela grattugiata (sempre bio) poi, stemperare il tutto con acqua finché la consistenza diventa fluida ma non troppo. Deve infatti poter essere spalmata sul viso ma non deve colare; nel caso in cui dovesse “tirare”, basterà spruzzare il viso con un po’ d’acqua per ammorbidirla.

Dopo 20 minuti sciacquare senza strofinare e tamponare la pelle per asciugare.

Una maschera fai da te con lo yogurt per calmare la pelle arrossata che necessita nutrimento è quella che si avvale della banana; prendere un vasetto di yogurt e una banana matura proveniente da agricoltura biologica quindi, schiacciarla sino a ridurla in purea. A questo punto, per evitare di dover sminuzzare un’altra banana, aggiungere lo yogurt poco alla volta e miscelare verificando la consistenza che, come nel caso precedente, deve essere tale da non colare.

Applicare e dopo 20 minuti sciacquare con acqua tiepida; per potenziare l’azione è possibile aggiungere una punta di olio di borragine.

Sempre per calmare la pelle irritata si può miscelare un vasetto di yogurt con due cucchiai di aloe, un cucchiaio di miele, e mezzo cetriolo pelato e ridotto in purea; dopo aver miscelato il tutto, aggiustando in modo da ottenere la giusta consistenza, applicare sulla pelle e lasciare agire 15 minuti quindi, sciacquare con acqua tiepida.

In caso di pelle grassa con brufoli e punti neri, miscelare a un vasetto di yogurt, un cucchiaio di miele, qualche goccia do olio essenziale di melaleuca (tea tree oil) e poco olio d’oliva quindi, applicare e lasciare agire 20 minuti prima di sciacquare; in alternativa è possibile sostituire l’olio d‘oliva con qualche goccia di succo di limone appena spremuto, per ottenere un effetto astringente.

Se contemporaneamente si vuole effettuare uno scrub, è possibile unire delle nocciole tritate molto finemente e massaggiare accuratamente sulla pelle prima di sciacquare la maschera.

2 commenti:

  1. È vero; semplice, economica, efficace e facilmente personalizzabile con altri ingredienti :-)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...